Una favola a sostegno di Navetta Azzurra

8 Ottobre 2014

Martedì 28 Ottobre alle 18 nella Sala Silentium della sede del quartiere San Vitale, in Vicolo Bolognetti 2, saranno consegnati alla Cooperativa Sociale Croce Azzurra di Bologna i fondi destinati al Progetto Navetta Azzurra, raccolti con le offerte provenienti dalla vendita del libro "Spocchia la ranocchia" della scrittrice Barbara Dall'Osso con le illustrazioni del pittore Giampaolo Belotti.

In questo modo il progetto "Spocchia, la favola che aiuta i bambini" contribuirà a coprire i costi per la trasformazione e l'allestimento di un pulmino di Navetta Azzurra con pedana mobile.

Navetta Azzurra è il marchio riconoscibile su 25 pulmini MOSS - Mezzi Operativi Sanitari Specifici - con cui la Croce azzurra, ente senza scopo di lucro attiva sul territorio bolognese da oltre quarant'anni, svolge attività di sostegno, affiancamento e accompagnamento di alunni diversamente abili, per conto del Settore Istruzione del Comune di Bologna. Il servizio nasce  come modello innovativo di sviluppo del sistema di welfare locale attraverso la co-progettazione pubblico-privato non profit per la tutela della qualità dei servizi.

All'incontro interverranno Gianluca Dall'Osso (Coordinatore del progetto) e Claudio Bertelli (Presidente Croce Azzurra).