TAKE ACTION!, oltre 300 persone alla serata di premiazione al MAST.

24 Giugno 2017
Foto di gruppo vincitori concorsco Take Action! 2017

Erano 25 le troupe di giovani e giovanissimi videomaker presenti giovedì 22 giugno al MAST. per la serata di premiazione della settima edizione di TAKE… ACTION!, il concorso per giovani videomaker solidali ideato da BolognAIL, Associazione Italiana contro le Leucemie - Linfomi e Mieloma ONLUS, unitamente a AIL Nazionale, con la collaborazione di Flashgiovani del Comune di Bologna, dell'Università di Bologna e con il supporto della Fondazione Cineteca di Bologna e di AlmaLaurea.

Di fronte a una platea di oltre 300 persone sono stati premiati i vincitori del concorso, nato per sensibilizzare sui temi della lotta ai tumori del sangue, dell'importanza della ricerca scientifica, del valore della solidarietà e dell'impegno nel volontariato.

Sei i premi e due le menzioni speciali, una delle quali allo spot che vede protagonista un testimonial d’eccezione: la cuoca Alessandra Spisni!

La vicesindaco Marilena Pillati ha premiato Sara De Acetis, studentessa universitaria che con il video "Mosaico" si è aggiudicata uno stage retribuito di 6 mesi presso la redazione di Flashvideo, Progetto Informagiovani Multitasking del Comune di Bologna.
“Quando si parla di dono e solidarietà i nostri giovani sanno offrirci la loro sensibilità e la loro creatività. Lo hanno dimostrato i video in gara per Take Action 2017. Grazie a AIL Bologna per questa importante iniziativa. Continuiamo così, insieme”, ha commentato la vicesindaco.

Tra gli altri vincitori:

  • Daniel Prestifilippo con “Apriti al mondo”, premiato con la possibilità di partecipare a due laboratori di cinema e teatro potenziali presso l’Associazione Culturale Rosencrantz & Guildenstern a Bologna;
  • Antonino Leonardi con “Pausa pranzo”, premiato con la possibilità di assistere a una produzione della società Filmmaster di Roma e di assistere alla post-produzione di uno spot; 
  • Rodrigo Zegarra con “Allena la volontà”, premiato con un corso di alta specializzazione in Regia Cinematografica, nell’ambito del progetto di formazione “Fare Cinema” diretto da Marco Bellocchio, all’interno del Bobbio Film Festival; 
  • Lorenzo Rossini con “Bisogno di aiuto”, premiato con la possibilità di partecipare a un laboratorio di cinema di Cinemovel Foundation; 
  • Maria Francesca Mortati con “Quante cose che non sAIL”, premiata con la possibilità di partecipare a uno dei laboratori che verranno organizzati da Future Film Festival a maggio 2018.
  • Menzione Ermitage per la colonna sonora a Maria Giulia Piccagli con “Il volo della speranza”. 
  • Menzione speciale Cineteca di Bologna per il video “Alimenta il volontariato", prodotto dal Gruppo Mihaileanu del DAMS che vede come protagonista d’eccezione Alessandra Spisni.

Tutti i video in concorso sono presenti sul canale youtube di codec.tv