"Storie di arte e di governo", il primo e book su Iperbole

20 Luglio 2013

Vuoi visitare Palazzo d'Accursio? Vuoi conoscere il funzionamento dell'Assemblea elettiva del Comune? Oggi puoi fare entrambe le cose scaricando gratuitamente dal sito iperbole l'e-book 'Storie di arte e di governo' messo a punto dalla Presidenza del Consiglio comunale.

Si tratta del primo e-book pubblicato sul sito iperbole del Comune di Bologna, un vero e proprio viaggio nella storia istituzionale, politica e artistica di palazzo D'Accursio.

Il documento, che contiene informazioni riguardanti le fasi storiche della costruzione del palazzo, le sue funzioni e le opere artistiche più importanti in esso contenute, è stato di recente ampliato con nuove sezioni sulla storia del gonfalone, su sala Renzo Imbeni (assegnata alle funzioni delle Commissioni consiliari) e aggiornato dal punto di vista della più recente normativa riguardante i Consigli comunali. Di grande interesse è poi una piccola mappa a fisarmonica di palazzo D'Accursio e delle principali date che scandiscono la sua storia: dalle prime aspirazioni di autonomia comunale prima dell'anno 1000 in concomitanza con la nascita dello Studium, fino al 9 aprile del 1946, data dell'insediamento del primo Consiglio comunale eletto a suffragio universale,

“Questa pubblicazione - affermano la Presidente e la Vice Presidente del Consiglio comunale, Simona Lembi e Paola Francesca Scarano -  e' rivolta prioritariamente agli studenti e alle studentesse della scuola primaria di secondo grado e della scuola secondaria, ma la sua versione e-book lo rende, di fatto, fruibile da un pubblico ben più ampio. Rinnoviamo, con questa pubblicazione, il nostro impegno a sensibilizzare l'opinione pubblica sul ruolo e sui compiti dell'Assemblea elettiva del Comune, con l'intento di avvicinare le persone alle istituzioni locali e alla conoscenza di palazzo d'Accursio che rimane il palazzo di tutti i bolognesi”.