Servizio Civile Universale, fino al 17 ottobre per presentare la candidatura per il progetto del Comune di Bologna

19 Settembre 2019
ragazzi del servizio civile

Nell'ambito del nuovo bando ordinario del Servizio Civile Universale, pubblicato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio civile Universale, il Comune di Bologna seleziona 2 volontari per il progetto La biblioteca: un servizio per i cittadini e il territorio. È possibile presentare la domanda entro le 14 del 17 ottobre 2019. Il bando.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente online sulla piattaforma DOL utilizzando l’identità digitale SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale e, da quest'anno, devono essere indirizzate direttamente al Comune di Bologna, ente che realizza il progetto. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

Possono partecipare tutti i giovani cittadini dell’Unione europea e dei giovani cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti tra 18 e 29 anni non compiuti, che desiderano impegnarsi volontariamente in un'esperienza presso il Comune di Bologna.

Il Servizio Civile Universale è un'occasione di crescita personale e professionale sia attraverso la formazione specifica sia attraverso l'esperienza diretta sul campo.Tutti i volontari del Servizio Civile Universale ricevono un contributo mensile di euro 439,50 e sono regolarmente assicurati per danni procurati a terzi durante il servizio, per malattia e infortunio per cause di servizio attraverso una polizza stipulata a loro nome dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

Al termine del progetto di Servizio Civile i giovani possono richiedere al Dipartimento il rilascio dell'attestato di fine servizio, documento riconosciuto in tutti i concorsi pubblici.

Contatti: ServCivCoBo@comune.bologna.it
Patrizia Corvini – tel. 051 2195414 (dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30)