Sciopero generale del 12 dicembre

9 Dicembre 2014

Venerdi 12 dicembre, le Confederazioni sindacali CGIL (con adesione di CGIL FP), UIL (con le adesioni di Fpl-UIL, Pa-UIL, Rua-UIL),  e l' Organizzazione sindacale ORSA hanno proclamato lo sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private, per l’intera giornata.
L'Organizzazione sindacale CSA ha proclamato lo sciopero per il solo comparto del pubblico impiego e le Confederazioni UGL e CSE hanno proclamato lo sciopero generale di otto ore di tutti i lavoratori pubblici e privati, nella stessa giornata.

Si potranno verificare disagi nell'erogazione dei servizi. Lo sciopero interessa tutto il personale del Comune di Bologna. L’effettuazione dello sciopero comporterà il rispetto degli accordi sulle norme di garanzia per il funzionamento dei servizi pubblici essenziali sottoscritti tra l’Amministrazione comunale e le Organizzazioni sindacali.

Le Organizzazioni sindacali dei trasporti di CGIL, UIL e UGL aderiscono allo sciopero generale nazionale di 8 ore.

Queste le modalità per i diversi servizi TPER di bus e treni:

  • Per il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari TPER dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si svolgerà dalle 8.30 alle 16.30.
  • Per il personale viaggiante dei servizi ferroviari TPER, lo sciopero si svolgerà dalle 9 alle 17 sulle linee regionali della rete di competenza FER Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d'Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara.

Dettagli modalità sciopero Tper