"Save Asia Bibi", uno striscione sulla facciata di Palazzo d'Accursio

9 Novembre 2018

Dalla mattina di venerdì 9 novembre, sulla facciata di Palazzo d'Accursio è esposto uno striscione con la scritta "Save Asia Bibi". Si tratta di un gesto simbolico deciso dal Consiglio comunale, che ha approvato all'unanimità un ordine del giorno nella seduta di lunedì 5 novembre, per richiamare l'attenzione delle istituzioni locali e nazionali e di tutta la collettività sulla vicenda di Asia Bibi. Il Consiglio comunale aveva già espresso la sua solidarietà il 22 ottobre approvando, sempre all'unanimità, un altro ordine del giorno.