San Lòcca Day, domenica 9 ottobre la terza edizione dedicata alla raccolta fondi per il restauro della basilica di San Petronio

7 Ottobre 2016

Domenica 9 ottobre sarà una giornata di musica, divertimento, visite guidate, letture, recite, ma anche degustazioni, sport, per grandi e piccoli, grazie ai circa 200 stand che si susseguiranno lungo tutto il tragitto, a partire dal settecentesco arco del Dotti, fino alla Basilica di San Luca, "uno dei luoghi del cuore di Bologna - come afferma l'assessore all'Economia e promozione della città Matteo Lepore - e - prosegue - manifestazioni come queste ci permettono di raccontarne la storia per i cittadini bolognesi ma anche per i tanti turisti che sempre più decidono di vistare questo luogo, vera e propria porta di accesso alla città e di connessione con tutta la collina".

La terza edizione del San Lòcca Day, ideato dall’associazione Succede solo a Bologna alla riscoperta del portico di San Luca sarà dedicata alla raccolta fondi per il restauro di San Petronio, il crowdfunding iniziato il 30 gennaio scorso che si prefigge di raccogliere almeno 200 mila euro per poter portare avanti i lavori più urgenti, e questo primo obiettivo è stato ormai quasi raggiunto (sono stati finora raccolti 196 mila euro) ma non bisogna fermarsi perché i lavori di cui ha bisogno la basilica sono ancora tanti!

Tra le novità di quest'anno anche un'app, 'You Topic' che, tramite la geolocalizzazione, permette di fare delle visite guidate lungo il portico, fornendo informazioni e materiale audiovisivo, e poi la performance artistica di Nicola Evangelisti all'interno del Santuario che precederà il concerto dell'Orchestra Senzaspine, e una Smart personalizzata disegnata a matita direttamente sulla carrozzeria che sarà poi battuta all'asta e che servirà per il restauro di una parte del tetto, e delle vetrate che danno su via dell'Archiginnasio. 

Tanti altri eventi si susseguiranno dalle 9 della mattina fino alle 20 e, grazie al Portico, il programma si svolgerà ugualmente anche in caso di pioggia.