Piano neve 2014-2015

6 Febbraio 2015

Al via il 15 novembre e fino al 15 aprile il Piano neve 2014/2015. Anche quest'anno, in questo periodo tutti i veicoli a motore, esclusi i ciclomotori a due ruote, i quadricicli leggeri e i motocicli, che transitano sulla rete viaria di competenza del Comune di Bologna devono essere muniti di pneumatici invernali, ovvero devono avere catene a bordo o altri mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve e ghiaccio. Come indicato dalla direttiva del Ministero dei Trasporti, i ciclomotori a due ruote, i quadricicli leggeri e i motocicli possono circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto. (In caso di mancanza di pneumatici invernali o di catene a bordo, previste sanzioni che ammontano a euro 41 nel centro abitato e euro 84 fuori dal centro abitato).

"In caso di forti nevicate - afferma l'assessore alla Protezione civile e Lavori Pubblici, Riccardo Malagoli - chiediamo la massima collaborazione a tutti i cittadini che dovranno, come da Regolamento di Polizia Urbana, sgomberare della neve i marciapiedi antistanti le proprietà private e spargervi il sale antighiaccio. Invitiamo poi - continua l'assessore - ad utilizzare le auto private il meno possibile preferendo i mezzi pubblici per gli spostamenti. In questo modo si eviterà di congestionare il traffico, i mezzi spalaneve e spargisale saranno liberi di muoversi e renderanno i nostri interventi il più possibile tempestivi. Questo si ottiene grazie alla collaborazione e a un po' di pazienza da parte di tutti i cittadini". 

Per la pulizia delle strade, verrà data la precedenza alle arterie principali, per rendere possibile innanzitutto il passaggio dei mezzi pubblici, con particolare attenzione alla viabilità da e verso scuole, ospedali ed edifici pubblici, per poi procedere con la viabilità secondaria, valutando di volta in volta, le priorità. Quest'anno, inoltre, su una decina di mezzi contro neve e gelo saranno installate delle telecamere per verificare in diretta e "da remoto" (in particolare in centro e sui colli) le condizioni di innevamento delle vie e avere un riscontro visivo in caso di incidenti. 

Gli spazzaneve a disposizione sono 196 e i mezzi spargisale 37. Il sale non sarà più in distribuzione.

 

Comportamenti da adottare in caso di neve e ghiaccio.

Le strade provinciali con obbligo catene o pneumatici da neve.