Parchi in movimento, fino al 4 ottobre attività motorie per tutti nei parchi cittadini

15 Luglio 2015

Il Comune, in collaborazione con AUSL Bologna, Dipartimento di Sanità Pubblica, ripropone per il sesto anno, dall'11 maggio al 4 ottobre, il progetto Parchi in Movimento, nato per promuovere uno stile di vita più sano e combattere la diffusa sedentarietà attraverso l'offerta di attività motorie adatte a tutte le età all'interno di 15 parchi e giardini della città. Le attività sono sospese dal 10 al 23 agosto. 

Accanto alle attività ormai consolidate dalle passate edizioni, come il Thai -Chi, la ginnastica dolce, il Nordic Walking e lo yoga, la proposta si arricchisce di nuove attività, sempre rivolte gratuitamente a tutti e per tutte le età, come ad esempio il fitness dolce, l'agrifitness, il rune & tone up, la camminata ludico motoria e lo Slack line, che consiste nel camminare in equilibrio su di una corda tesa.

Con un budget di 14.000 euro, ridotto di 3.000 rispetto alla scorsa edizione, cresce e si diversifica l'offerta di occasioni per fare movimento, a dimostrazione della sensibilità diffusa nelle associazioni proponenti, che trova sempre un riscontro di partecipazione, più di 4.000 persone nel 2014.

Aderire a una delle possibilità è molto semplice, basta presentarsi all'orario stabilito e iscriversi all'associazione che organizza l'attività. Si paga solo l'iscrizione e la polizza assicurativa per un totale che non supera i dieci euro e non è necessario il certificato medico. 

Documenti scaricabili: