Parchi in movimento

21 Maggio 2013

Dopo il successo dell'edizione 2012, che ha visto la partecipazione di 4.596 persone da fine marzo ad ottobre ad attività distribuite su 19 aree verdi cittadine, il Settore Salute, Sport e Città Sana del Comune stanzia 25.000 per il progetto “Parchi in movimento 2013” alla diffusione della buona pratica del movimento, dell'attività motoria all'aperto e alla promozione di un sano stile di vita, in grado di contrastare i rischi derivanti dalla sedentarietà causa di numerose malattie croniche.

Enti di promozione sportiva e associazioni potranno presentare entro le 12 del 28 maggio il loro progetto utilizzando la modulistica  dell'avviso per proporre attività da svolgere tra giugno e ottobre, in orari prefissati e ampiamente diffusi all'interno dei parchi e dei giardini pubblici di Bologna.

Le attività saranno rivolte gratuitamente a tutti i cittadini di ogni età, assicurati tramite tesseramento per tutta la durata della loro partecipazione, che potranno trovare a ogni appuntamento una persona esperta, proveniente da società sportive e enti di promozione selezionati in grado di fornire consigli per praticare la specifica attività motoria proposta e di dare suggerimenti utili per trascorrere piacevolmente e in compagnia un’ora dedicata al proprio benessere.

Confermata anche la collaborazione con AUSL per valutare, mediante questionari, l’incidenza dell’attività motoria sulle abitudini e stili di vita. A tutti coloro che parteciperanno alle attività verrà somministrato un breve test di ingresso facoltativo, seguito da uno di uscita al termine dell’iniziativa. L’obiettivo è di verificare se il progetto avrà contribuito a modificare gli stili di vita dei partecipanti.

 

(Foto nella news con licenza Creative Commons. Fonte Flickr)