Palazzo Re Enzo si tinge di viola per la terza giornata mondiale contro il tumore al pancreas

17 Novembre 2016

Bologna è uno dei 45 Comuni che aderisce alla campagna di sensibilizzazione “Facciamo luce sul tumore al pancreas”

Giovedì 17 novembre, Palazzo Re Enzo si illumina di viola alle 17.30 per sensibilizzare e attirare l'attenzione sul tumore al pancreas e sulla necessità di investire maggiori fondi sulla ricerca. Bologna è infatti uno dei 45 Comuni che aderisce alla campagna di sensibilizzazione “Facciamo luce sul tumore al pancreas”, promossa in Italia dall'associazione Nastro Viola, che prevede l'illuminazione di luoghi pubblici o privati nella serata del 17 novembre, giornata mondiale di informazione su questo tumore molto aggressivo. 
In Italia saranno illuminati, tra gli altri, la torre Spire dell'Unicredit a Milano, la Ghirlandina di Modena, il Tempio di Athena di Paestum, il Castello Aragonese di Taranto e anche il Monumento dei Caduti a Macerata, che sceglie di partecipare nonostante le difficoltà dovute al terremoto. 

La campagna fa parte di una serie di iniziative a livello mondiale visibile su www.worldpancreaticancerday.org e mira a attirare l'attenzione su un tumore a cui viene destinato soltanto il 2% dei fondi europei disponibili per la ricerca. 

Facebook