Nuovo sistema di illuminazione pubblica

18 Luglio 2013

Il progetto di restyling del sistema di illuminazione pubblica della città è realtà. Oltre 45.000 punti luce e 5.000 semafori che Enel Sole gestirà per i prossimi nove anni puntando al risparmio energetico. Comune e Enel Sole investiranno 25 milioni di euro nei prossimi tre anni; i nuovi sistemi di illuminazione garantiranno minori emissioni di CO2 e un risparmio energetico del 40%.

Oltre alla fornitura di energia elettrica, Enel Sole procederà alla riqualificazione energetica e alla gestione integrata degli impianti di illuminazione pubblica e semaforica dell’intero territorio del Comune di Bologna: con 45.000 punti luce e 5.000 semafori sostituiti si procederà alla trasformazione totale del sistema di illuminazione del territorio bolognese.

Il restyling inizierà attraverso la sostituzione di 30.000 vecchie lampade (a vapori mercurio), con altre ad elevata efficienza energetica. L’operazione proseguirà con l’installazione, su tutti i nuovi apparecchi, di un sistema di telecontrollo che ne permetterà il monitoraggio e la regolazione della luminosità secondo le esigenze. L’intervento prevede inoltre il passaggio dall’alimentazione in serie alla derivazione del 67% degli impianti, mediante il rifacimento di oltre 900 km di linee elettriche e la rimozione di 63 cabine di trasformazione media e bassa tensione. 

“E' un accordo molto importante, consente una ristrutturazione completa della rete d'illuminazione cittadina, in maniera innovativa e intelligente - dichiara Virginio Merola - Gli investimenti inoltre si tradurranno in possibilità significativa per le imprese del territorio e l'accordo garantisce i livelli occupazionali e contrattuali esistenti". 

“L’accordo con Enel Sole - dichiara Giovanni Maria Pisani – permetterà all’amministrazione comunale di utilizzare le risorse disponibili per ottenere il miglior risultato possibile sia in termini di servizio alla comunità sia in termini di efficienza energetica realizzando un risparmio energetico pari al 40%. Il nostro intervento offrirà ai cittadini una luce migliore e strade più confortevoli e sicure per chi le vive di sera.  In questo modo Bologna, con una visione “illuminata”, ha saputo cogliere le opportunità di investimento e di risparmio offerte da Consip attraverso Enel Sole”.

Presentazione progetto nuovo sistema illuminazione pubblica