Nuovo regolamento acustico

29 Marzo 2013

Via libera della Giunta al "Regolamento comunale per la disciplina delle attività rumorose temporanee". Nuove certezze per gli operatori interessati ed un importate obiettivo: trovare il giusto equilibrio tra esigenze lavorative, di svago, e diritto al riposo dei cittadini. 

L'iter di approvazione del nuovo regolamento prevede il passaggio nei Consigli di quartiere e nella Commissione comunale competente, ed il voto finale da parte del Consiglio comunale.

Nel documento vengono descritte le nuove regole per l'individuazione delle aree e per il rilascio delle autorizzazioni per le manifestazioni, gli orari ed i limiti massimi per i cantieri edili e stradali, e le specifiche per gli intrattenimenti nei pubblici esercizi e negli esercizi commerciali, con un focus sui dehors.

Vengono inoltre date indicazioni per le attività agricole, e per quelle riconducibili a particolari sorgenti sonore, come macchine da giardino e altoparlanti; nel nuovo regolamento anche le specifiche su controlli e sanzioni pecuniarie. 

Per facilitare la comprensione del documento sono presenti tre tabelle con criteri e limiti per manifestazioni con grande affluenza di pubblico e/o di lunga durata, che si svolgono sul territorio comunale e/o nell'ambito del cartellone estivo del Comune.

 

(Foto con licenza Creative Commons. Fonte Flickr)