Nuove strade e marciapiedi in centro storico

4 Luglio 2016

Al via dal 23 giugno in diverse zone del centro storico una serie di lavori stradali per riqualificare strade e marciapiedi, sistemare basoli e creare opere a servizio delle future filoviarizzazioni. La manutenzione straordinaria sfrutterà il periodo estivo per limitare il più possibile i disagi alla cittadinanza. In alcuni casi i lavori comporteranno infatti la temporanea modifica della circolazione e la deviazione dei percorsi del trasporto pubblico (vedi mappa Tper allegata).

Ecco nel dettaglio l'elenco dei lavori:

Piazza di Porta San Donato. Dal 23 giugno al 30 novembre verranno interrati alcuni impianti tecnologici relativi a servizio della futura rete filoviaria, in corrispondenza dell'aiuola verde posta tra via Zamboni e via Irnerio. Per dare spazio al cantiere sarà chiuso al transito il breve tratto di strada che posto a sud della banchina di fermata bus “Porta San Donato” direzione periferia. Per il passaggio tutti i veicoli potranno utilizzare la corsia preferenziale posta a nord della banchina bus, senza incorrere in sanzioni. La fermata sarà spostata su via Irnerio, a circa 30 metri dalla posizione attuale, verso il centro città.

Via Amendola. Parto i lavori di Cantiere BoBo propedeutici al passaggio di “Emilio” il nuovo mezzo elettrico che ha sostituito il Civis: saranno riqualificati in toto strade e marciapiedi. Dal 27 giugno al 30 settembre in via Amendola sarà istituito un senso unico di marcia da viale Pietramellara a piazza dei Martiri. Nelle zone interessate dal lavori verrà distribuito porta a porta un volantino con le deviazioni delle linee bus.

Via Marconi. Dal 4 luglio a 30 agosto la strada ospiterà lavorazioni sul manto stradale e sulle banchine esistenti (completamento percorsi per non vedenti) senza senza particolari modifiche alla viabilità, che non verrà mai interrotta.

Via Santo Stefano. Il Comune di Bologna con fondi propri riqualificherà parte della pavimentazione in basoli esistente, con una nuova tecnica simile a quella utilizzata per i lavori nella T e in Strada Maggiore. Dal 6 luglio al 10 settembre la via sarà chiusa nel tratto da via Rialto - via Guerrazzi, a via Borgonuovo, tratto appunto oggetto del rifacimento della pavimentazione in basoli. Da via Dante all'interruzione del cantiere via Santo Stefano sarà dunque a doppio senso per tutti i veicoli, che in direzione periferia potranno utilizzare la corsia preferenziale senza incorrere in sanzioni. Via Borgonuovo sarà percorribile secondo la normale viabilità. Vicolo Posterla sarà invece percorribile a doppio senso di marcia (senso unico alternato) con accesso da Strada Maggiore. Via Cartoleria sarà accessibile da via Castiglione e via De' Chiari.

Deviazioni bus Via Santo Stefano a partire da mercoledì 6 luglio

Ordinanza traffico via Santo Stefano-Farini

Via Farini. Il Comune di Bologna con fondi propri riqualificherà parte della pavimentazione in basoli esistente, con una nuova tecnica simile a quella utilizzata per i lavori nella T e in Strada Maggiore. Dal 6 luglio al 10 settembre sarà istituito il senso unico di marcia da via Castiglione a piazza Cavour, direzione ponente, tratto appunto oggetto del rifacimento della pavimentazione in basoli. Doppio senso di marcia invece da via Castiglione a via Borgonuovo: tutti i veicoli in direzione periferia potranno utilizzare la corsia preferenziale senza incorrere in sanzioni. Via Borgonuovo sarà percorribile secondo la normale viabilità.

Via Riva Reno. Dal 6 luglio al 15 agosto si eseguiranno lavori di rifacimento della pavimentazione stradale nel tratto che va da via Marconi a via San Felice. Le lavorazioni non comporteranno particolari modifiche alla viabilità.

Deviazioni bus cantiere BoBo via Amendola giorni feriali

Deviazioni bus cantiere BoBo via Amendola T-days

Ordinanza traffico via Amendola