Nonni adottano studenti

21 Dicembre 2015
Foto Bologna dall'alto

E' giunta alla sesta edizione “Nonni adottano studenti”, l'iniziativa di Confabitare - Associazione Proprietari  Immobiliari di Bologna patrocinata dal Comune di Bologna, che permette ad anziani soli o in coppia di accogliere in casa uno studente in cambio di compagnia e un po' di assistenza per alcune commissioni quotidiane.

L'idea nasce con il duplice intento di rispondere alle esigenze economiche degli studenti e di contrastare il fenomeno del mercato nero degli affitti. Lo scorso anno sono stati sistemati 63 ragazze e 30 ragazzi che, senza dover pagare un affitto, hanno avuto a disposizione una stanza singola arredata e situata tra il centro e la prima periferia della città. Dal 2009 oltre 190 studenti sono stati inseriti in altrettante famiglie.

E' possibile presentare domanda di partecipazione durante il corso di tutto l'anno accademico. Per informazioni e adesioni, rivolgersi presso Confabitare chiamando il numero 051 270444 o scrivendo a info@confabitare.it.