"Non mi abbandonare...mi fido di te" aiutare gli animali abbandonati si può

25 Luglio 2013

“Non mi abbandonare... mi fido di te...” E' questo lo slogan della campagna contro l'abbandono degli animali che anche quest'anno il Comune di Bologna promuove.

 Un problema, quello dell'abbandono, che d'estate raggiunge il suo apice,  una piaga culturale, che condanna gli animali ad un destino di sofferenza e di morte. Abbandonati in un luogo sconosciuto e privo di riferimenti gli animali diventano infatti facilmente vittima di incidenti o causa degli stessi.

Per questo è importante sapere che aiutare cani e gatti abbandonati si può. Basta non rimanere indifferenti e mettere in pratica una serie di facili azioni che oltre a salvare loro la vita possono aiutarli a trovare una nuova famiglia.

Per il ritrovamento di un animale abbandonato bisogna avvisare il Canile/Gattile municipale: 051-6325537 o la Polizia Municipale tel. 051-266626, che provvederà a contattare il canile convenzionato per il recupero dell'animale ed il suo trasferimento in struttura, o direttamente il Servizio Veterinario dell'Azienda USL (tel 348 6023742 notturno – tel 349 7541171 giornaliero).

Per ritrovamento di un animale ferito ci si può rivolgere o alla Polizia Municipale 051-266626 o al Servizio Veterinario dell'Azienda USL (3486023742 notturno – 3497541171 giornaliero) o al Canile stesso 051-6325537. 

Su autostrade o strade a lunga percorrenza, invece, bisogna contattare la Polizia stradale, tenendo presente che nelle segnalazioni è importantissimo riferire con la maggiore precisione possibile le caratteristiche dell'animale ferito e il luogo in cui si trova.