Neve in città, 100 tonnellate di sale sparse sulle strade e 196 spazzaneve pronti a intervenire

3 Febbraio 2018

Dalle prime ore di stamattina la neve ha cominciato a cadere anche a Bologna, confermando le previsioni sulla base delle quali il Comune aveva già definito la strategia di intervento e posizionato i mezzi per attivare la salatura delle strade non appena la pioggia si fosse interrotta: la notte appena trascorsa 40 mezzi hanno sparso circa 100 tonnellate di sale sulle strade della città, a cominciare da quelle collinari. Ora tocca agli spazzaneve: in tutto sono 196 e sono posizionati in collina e nei luoghi della città ai quali è più importante poter accedere, come gli ospedali. Parte degli spazzaneve è già in funzione in collina e nelle zone della città dove il deposito di neve diventa significativo, questo anche per evitare che le lame dei mezzi danneggino l'asfalto delle strade. Le previsioni diffuse da Arpae parlano di un'attenuazione delle precipitazioni nevose a partire dal pomeriggio di oggi e di un rasserenamento con conseguente calo delle temperature. I mezzi spargisale rimarranno dunque in attività anche per prevenire il più possibile eventuali gelate notturne. 
 
Il consiglio a tutti i cittadini è di limitare il più possibile l'uso delle auto e, nel caso fosse necessario, di utilizzarle solo se equipaggiate e attrezzate adeguatamente per queste situazioni meteorologiche. Inoltre, vista la presenza di fenomeni nevosi e la previsione di gelate, vige il divieto di circolazione a ciclomotori, motocicli e quadricicli ed è assolutamente sconsigliato l’uso della bicicletta.
Infine a tutti i cittadini si ricorda l’obbligo di provvedere alla pulizia della neve e alla salatura antighiaccio dei marciapiedi che si trovano davanti ai propri fabbricati.

Qui le previsioni meteo di Arpae.