Mobilità garantita per le persone disabili, consegnato il secondo mezzo al Comune

20 Giugno 2019

L'azienda Pmg ha consegnato al Comune il secondo veicolo in comodato gratuito per il progetto Mobilità garantita. Grazie al rinnovo della convenzione dopo il bando del marzo scorso, saranno quattro a regime i veicoli attrezzati al trasporto di persone con disabilità, a disposizione dei servizi sociali del Comune per gli accompagnamenti da casa al lavoro e ritorno o per attività del tempo libero, terapie, cure mediche o in occasione delle elezioni.

Fruitori dei servizi di accompagnamento sono i cittadini con disabilità residenti nel Comune di Bologna, ma nelle fasce orarie di non utilizzo i mezzi possono essere assegnati anche a privati cittadini con disabilità o loro famigliari o associazioni, nell’ambito di progetti concordati con il Comune.

L'obiettivo del servizio è promuovere e facilitare la mobilità in autonomia, o con propri familiari, per attività di tempo libero e inclusione sociale. Il finanziamento dei veicoli e la realizzazione del servizio è possibile anche grazie alla locazione da parte di imprese e aziende del territorio di spazi pubblicitari sulla carrozzeria degli autoveicoli.