Madonna di San Luca: le celebrazioni e i provvedimenti di traffico

7 Maggio 2018

La sacra immagine della Madonna di San Luca, patrona della città e dell'Arcidiocesi, discende dal Santuario del Colle della Guardia sabato 5 maggio.
La processione partirà alle 18 da porta Saragozza per proseguire lungo le vie Saragozza, Collegio di Spagna, Carbonesi, D'Azeglio, piazza Nettuno e via Indipendenza, fino alla Cattedrale di San Pietro (arrivo previsto alle 19 circa).
Mercoledì 9 maggio, a partire dalle 17, processione in alcune vie del centro storico: via Indipendenza (Chiesa Metropolitana di San Pietro), piazza Nettuno (lato Palazzo Podestà, piazza Maggiore, via dell'Archiginnasio, piazza Galvani e ritorno in via Indipendenza (Chiesa Metropolitana di San Pietro) percorrendo lo stesso itinerario.

Domenica 13 maggio, alle 17, la Sacra Immagine farà ritorno al Santuario di San Luca passando prima in piazza Malpighi e poi a Porta Saragozza e al Meloncello per la benedizione.

Dal 5 al 13 maggio la Cattedrale di San Pietro resterà aperta dalle 6.30 alle 22.30.

A fare da cornice alle celebrazioni la 1° edizione di "Run for Mary", la camminata non competitiva aperta a tutti che vuole offrire un momento di aggregazione e movimento ai credenti e agli agnostici. L'appuntamento è domenica 6 maggio con partenza alle 18.30 da piazza del Nettuno e arrivo al Cortile Arcivescovado attraverso un percorso di 5 chilometri (Strada Maggiore, piazza S. Michele, vicolo Broglio, via S. Vitale, via Benedetto XIV, via Zamboni, via del Carro, via dell'Inferno, piazza M. Biagi, piazza S. Martino, via Oberdan, via Marsala, via Zamboni, via Canonica, via dei Giudei, - attraversamento - via S. Vitale,  Strada Maggiore, via Fondazza, via S. Stefano, via dei Pepoli, via Castiglione, piazza del Francia, piazza Minghetti, via De' Toschi, via De' Foscherari, via Archiginnasio, piazza Maggiore, via IV Novembre, Cortile di Palazzo d'Accurso, piazza del Nettuno, via Indipendenza, via del Monte, via Carbonara e piazzetta Prendiparte).

Per consentire lo svolgimento delle processioni sono previsti provvedimenti di traffico che comporteranno modifiche alla viabilità. 

Foto Credit Minnicelli Bragaglia