L'azzardo non è un gioco: al via i primi incontri al Quartiere Navile

18 Giugno 2018

Il gioco d'azzardo può diventare un problema serissimo, una patologia dalla quale però si può uscire.
Per capire come fare e per sapere a chi rivolgersi, parte un ciclo di appuntamenti di sensibilizzazione su questo tema.
Il primo incontro del ciclo "L'azzardo non è un gioco" si terrà giovedì 21 giugno alle 17, al quartiere Navile, nella Sala polifunzionale della Casa della Salute in via Svampa, 8.

Apriranno i lavori il Presidente del Quartiere Daniele Ara e la Consigliera di fiducia del Sindaco per la Legalità, Giulia Di Girolamo.
Interverranno gli esperti Mirella Felice responsabile Clinico del PDTA (Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale) per il GAP (Gioco d'Azzardo Patologico) del DSM-DP Dipartimento Salute Mentale- Dipendenze Patologiche dell'Azienda Usl di Bologna, Ilaria Pietrafesa referente dei Progetti Prevenzione di Open Group e Alberto Sondo referente dei Progetti prevenzione La Carovana Onlus.

L'incontro è organizzato dall'Azienda Usl di Bologna in collaborazione con l'Area Welfare e Promozione del Benessere della Comunità del Comune, l'UDI Unione Donne in Italia, il Centro Sociale Papa Giovanni XXIII e la Cooperaiva Sociale dai Crocicchi.

Documenti scaricabili: