La StraBologna celebra il nono centenario del Comune

11 Maggio 2016

Categoria:

Immagine StraBologna 2016

Domenica 15 maggio prende il via la 37esima Strabologna che quest'anno coincide con il giorno in cui, esattamente novecento anni fa, l'imperatore Enrico V riconobbe ai “concives” bolognesi una serie di prerogative con il diploma che è considerato tradizionalmente la base di legittimazione dell'organizzazione comunale.

La manifestazione, promossa dalla Uisp, che coinvolge migliaia di cittadini in una grande festa di strada, vedrà la partenza degli iscritti da via Rizzoli, domenica 15 maggio alle 10.30, per raggiungere il traguardo in Piazza Maggiore.
I tracciati sui quali è possibile scegliere se camminare, passeggiare o correre sono tre, studiati da esperti della Lega Atletica Uisp sul percorso MuoviBO, un progetto del Comune di Bologna per promuovere salute e benessere nel centro storico urbano: il mini di 3,7 km, il medio da 7,7 km e il maxi da 12,3 Km. Si potrà portare anche il proprio quattro zampe, rigorosamente al guinzaglio (ci sarà anche Strabologna... da cani con punti di ristoro e gadget per gli amanti degli animali).

In testa al cordone della camminata, proprio come lo scorso anno, avranno l'onore di partecipare i Seahawks e le Neptunes, squadre di football bolognese che resteranno a disposizione per tutta la giornata,  anche sabato 14, per dare dimostrazioni sul football americano e fare provare ad indossare "caschi e armature" a coloro che vogliono saperne di più su questo sport avvincente .

In attesa della “StraBologna”, sabato 14 maggio, apre il Villaggio Espositivo in piazza Maggiore e tanti sono gli eventi in programma: esibizioni di pattinaggio, lezioni di zumba, Core Work e High Intensity cardiofitness e “B Side Experience” un esibizione e gara di danza e ballo in collaborazione con Kataklò.

Strabologna è una festa ma anche uno strumento di promozione di messaggi solidaristici. Parte della quota di iscrizione alla manifestazione sarà devoluta all'AICE (Associazione Italiana contro l'Epilessia), per il progetto "Sport ed Epilessia", in quanto la conoscenza, la condivisione e l'attività motoria aiutano le persone con epilessia a raggiungere una piena autonomia nella pratica sportiva abbattendo gli stereotipi e le barriere.

Programma Completo Edizione Anno 2016 (in costante aggiornamento)

Punti di iscrizione

Iscrizioni individuali online

Iscrizioni gruppi online

Tper - deviazioni previste per i bus