La prima festa di strada di via Tiarini, organizzata da Quartiere e Ascom

12 Dicembre 2014

Sabato 13 dicembre dalle ore 10 alle 20 si terrà la festa di strada  di via Tiarini: "un appuntamento importante per la Bolognina, che vede impegnati commercianti, cittadini, associazioni e Istituzioni. Quando abbiamo ricevuto la proposta, ci siamo attivati immediatamente per creare le condizioni per organizzare l'evento, nello spirito di ConVivere Bolognina", sottolinea Daniele Ara, Presidente del Quartiere Navile.

“Siamo alla prima edizione della festa di Natale di Via Tiarini voluta fortemente dai commercianti, per dare luce e vita al quartiere, alla stessa via, a quelle limitrofe" dichiara Daniela Guidotti presidente circoscrizione Confcommercio Ascom Navile. “Confcommercio Ascom Bologna ha collaborato con i commercianti di via Tiarini alla realizzazione della loro prima festa di strada natalizia. Anche questa iniziativa concorre a valorizzare quella risorsa sul territorio che sono i negozi di vicinato in termini di servizio e presidio del territorio e conferma ancora una volta la validità di una buona sinergia fra attività economiche, amministrazione locale e associazioni del territorio".

"L’animazione della festa è curata dal Mostro Pallocchio e dalla Fata Stropiccina e lungo la via ci saranno bancarelle vintage, artigianato artistico, oggettistica di Natale e di antiquariato ed alcuni effetti speciali - spiega Elisabetta Dall’Angelo organizzatrice dell’evento e referente dei commercianti di Via Tiarini. I gazebo dei commercianti proporranno degustazioni di vari prodotti e saranno presenti alcuni Babbo Natale che percorreranno la via offrendo caramelle e dolcetti. All’interno del cortile del Teatro Testoni verrà allestito un maneggio con i pony, a disposizione dei bambini che potranno cavalcarli gratuitamente".

Nell'ambito dell'iniziativa sarà presentata l'opera dell'artista Antony De Luca che sarà riprodotta su tutta la lunghezza del muro di recinzione del cantiere Acer di via Luigi Serra. “Stop alla violenza...anche quella sui muri” il messaggio che sarà stampato in lingua inglese.

E' prevista la chiusura della strada con ingressi alla festa  da via Matteotti e da via Niccolò Dell’Arca.

Documenti scaricabili: