La mostra Eco de Femmes a Palazzo d'Accursio

17 Luglio 2015

Si è tenuta giovedì 16 luglio nella Manica Lunga di Palazzo d'Accursio l'inaugurazione della mostra Eco de Femmes. Oltre 40 fotografie che testimoniano un progetto di cooperazione internazionale tutto al femminile sviluppato con le donne delle comunità rurali del Maghreb. La mostra, infatti, nasce nell'ambito dell'omonimo progetto promosso da GVC, che coinvolge oltre 800 donne delle aree agricole più povere del Maghreb in un'iniziativa di formazione e supporto allo start up di cooperative di commercio agricolo ed artigiano tutte al femminile.

All'inaugurazione erano presenti la fotografa Malì Erotico, le curatrici Carlotta Piccinini e Alessandra Cesari, la responsabile del progetto GVC Stefania Piccinelli e Simona Lembi, Presidente del Consiglio Comunale. 

La mostra, sostenuta dalla Regione Emilia Romagna e patrocinata dal Comune di Bologna, è aperta al pubblico tutti i giorni, dal 15 al 30 luglio, dalle ore 9 alle ore 17.