La giunta al Pilastro

30 Agosto 2016

“Affrontare i temi e i problemi dei territori lavorando in squadra”. Il sindaco Virginio Merola, al termine della prima riunione di giunta sul territorio, che si è svolta al Pilastro, ha spiegato l'obiettivo di questa e delle future riunioni che si terranno nelle altre zone della città.
Dopo la relazione introduttiva del presidente del quartiere San Donato – San Vitale Simone Borsari, sono stati evidenziati vari ambiti d'intervento tra cui quello dei progetti integrati rivolti agli adolescenti e la valorizzazione del centro commerciale del Pilastro.
“ Serve una forte azione sulla scuola – ha detto il sindaco - qui al Pilastro abbiamo un eccellente istituto comprensivo che però continua ad avere un calo degli iscritti. Bisogna investire sulla qualità della didattica per far capire che vale la pena iscriversi qui; questo non si fa senza il coinvolgimento dei genitori e non si fa senza un progetto integrato rivolto agli adolescenti rispetto al quale in questo mandato è venuto il momento di sciogliere il nodo delle risorse che servono”.
Sul centro commerciale Pilastro il sindaco ha fatto notare che il Comune di Bologna è socio del consorzio e sulla base di questo verrà chiesta un'assemblea dove si possa cominciare a discutere di come “ concretizzare la valorizzazione di questo luogo, soprattutto rispetto alla futura apertura di Fico e alla nascita dell'agenzia di sviluppo locale”.

Durante la visita in alcuni luoghi del Pilastro, poliambulatorio, centro commerciale e biblioteca Luigi Spina, il sindaco ha confermato i progetti presentati in seno al bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Città metropolitane e dei Comuni capoluogo di provincia approvato dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 25 maggio 2016. Tra questi c'è anche la nuova caserma dei Carabinieri.

“ E' stato molto importate aver spiegato alla giunta nella sua coralità problemi e punti di forza del Pilastro – ha detto il presidente del quartiere San Donato – San Vitale Borsari – è una dimostrazione che in questo mandato si sta concretizzando un salto di qualità rispetto ai problemi del territorio, è un segnale importante per la città”.

La prossima riunione di giunta sul territorio sarà il prossimo 6 settembre nel quartiere Navile.