La Bolognina rinasce con la nuova illuminazione pubblica e telecamere di videosorveglianza

9 Aprile 2016
Nuova illuminazione in Bolognina

La Bolognina rinasce con la nuova illuminazione pubblica e telecamere di videosorveglianza. Sono 520 le luci a led che hanno sostituito le vecchie a vapori di mercurio e hanno portato ad avere più luce su strade e marciapiedi, minori emissioni di anidride carbonica e un risparmio di energia del 40%.

La riqualificazione è fatta all'interno del nuovo contratto di illuminazione pubblica tra Comune ed Ene Sole che porterà alla sostituzione di 46.000 punti luce in città e 5.000 semafori.

Il nuovo sistema di Enel Sole include anche l'istallazione di 11 telecamere di videosorveglianza nella zona.

Sono 4 quelle interne al Mercato storico di via Albani, una all'incrocio tra via Antonio di Vincenzo e via Albani, in corrispondenza dell'entrata del mercato, 2 in piazza dell'Unità, una in via Nicolò dall'Arca angolo via Tibaldi, una in via Tibaldi angolo via Fioravanti, 2 quelle in via Franco Bolognese, una all'angolo con via Fioravanti e una in corrispondenza di via dei Rosaspina.

Le nuove telecamere sono tutte già in funzione.

Di seguito l'elenco delle vie interessate dalla nuova illuminazione:

Mercato Albani
Francesco Barbieri
Battiferro
Franco Bolognese
Dionisio Calvart
de' Carracci
Carlo Cignani
Angelo Michele Colonna
Corticella
Lorenzo Costa
Giuseppe Crespi
Nicolò Dall'Arca
Mario de Maria
Antonio di Vincenzo
Andrea da Faenza
Ferrarese
Aristotele Fioravanti
Piero Gobetti
Vittorio Lugli
Ambrogio Magenta
Giacomo Matteotti
Giuseppe Mazza
Piazza dell'Unità
Angiolo Poliziano
Camillo Procaccini
Rosaspina
Saliceto
Elisabetta Sirani
Lionello Spada
Torquato Tasso
Alessandro Tiarini
Pellegrino Tibaldi
Alfonso Torreggiani

 

 

Foto di Davide Lipparini - Quartiere Navile