Istruttoria Pubblica disagio adolescenziale, 76 le domande di partecipazione, 9 gli esperti

6 Dicembre 2013

In risposta all'avviso pubblico della Presidenza del Consiglio comunale sono state presentate 56 domande di partecipazione da parte di Associazioni, Comitati e gruppi di cittadini, interessati a dare un contributo attivo all'Amministrazione comunale, in termini di analisi e presentazione di proposte e progetti innovativi sul tema del disagio adolescenziale e giovanile. 

Ai lavori dell'Istruttoria parteciperanno anche 9 esperti designati dalla Giunta e dagli organismi consiliari. Sono invece 20 gli interventi richiesti da parte di consiglieri comunali, presidenti e i consiglieri di quartiere. Ad apertura e chiusura dei lavori interverranno la Presidente del Consiglio comunale, Simona Lembi, e gli assessori competenti per materia, Amelia Frascaroli (Servizi sociali) e Nadia Monti (Giovani). 

Dato l'elevato numero di partecipanti, sono state convocate due sedute pubbliche, in Sala Consiglio a Palazzo d'Accursio, martedì 10 dicembre, dalle 9.30 alle 18.30, e martedì 17 dicembre dalle 9 alle 18.30. Le sedute sono aperte al pubblico e trasmesse in diretta radiofonica su Radio Tau ed in diretta streaming su Iperbole

A conclusione dell'Istruttoria, i contributi dei relatori e tutti documenti depositati agli atti saranno riportati in apposita relazione finale a cura della Presidenza del Consiglio, base del successivo dibattito nelle Commissioni consiliari ed in Consiglio.