Intervista all'assessore Amelia Frascaroli

8 Aprile 2013

E' tempo di un primo bilancio per lo Sportello comunale per il Lavoro, lo strumento di intervento diretto dell'Amministrazione nel campo delle politiche attive per il lavoro, riorganizzato nel novembre scorso unificando nella sede del Quartiere San Donato i tre sportelli aperti dal 2006. 

Lo Sportello si rivolge a tutti i cittadini di Bologna, e le sue funzioni sono dirette all'orientamento e al sostegno delle fasce di popolazione con difficoltà di inserimento nel mondo del lavoro. L’aumento della domanda registrato negli ultimi anni, anche in conseguenza della crisi economica, ha portato il Comune alla scelta di mantenere e rafforzare il proprio intervento su questo fronte, sperimentando proposte più mirate e diffuse sul territorio.

La redazione ha intervistato l'Assessore alle Politiche attive per l'occupazione, Amelia Frascaroli, per approfondire l'argomento.

 

INTERVISTA