Il sindaco Merola propone di intitolare l'Istituzione Educazione e Scuola a Giovanni Sedioli

25 Luglio 2016
Giovanni Sedioli riceve il Nettuno d'Oro

“Domani proporrò alla Giunta di intitolare a Giovanni Sedioli l'Istituzione Educazione e Scuola del Comune di Bologna”.
Il sindaco Virginio Merola ha annunciato in Consiglio Comunale di voler intitolare al professore recentemente scomparso l'Istituzione Educazione e Scuola del Comune. Un modo, ha spiegato il Sindaco, di “ringraziare ancora una volta il maestro cui avevamo consegnato il Nettuno d'oro nel 2012”.

La proposta di Merola arriva dopo la camera ardente che si è tenuta venerdì scorso in sala Tassinari a Palazzo d'Accursio. Sono state molte le persone che si sono raccolte, assieme ai familiari, per dare un ultimo saluto al preside delle Aldini Valeriani che è stato anche assessore alla Scuola in Regione e che, per tutta la sua vita, ha tenuto assieme sapere tecnico e sapere umanistico.
Per il sindaco quello di intitolare a Sedioli l'Istituzione Educazione e Scuola è un modo perchè “il suo nome sempre a contatto con i ragazzi della nostra città, perché resti saldo, come lo è stato per tutta la sua vita, il fertile connubio tra Giovanni Sedioli e la parola "istruzione".

Il Consiglio comunale, in apertura di seduta, lo ha voluto ricordare con le parole della presidente Luisa Giudone e del vice pesidente Marco Piazza.  Al termine degli interventi l'intera Aula ha osservato un minuto di silenzio.