Il futuro dei Prati di Caprara

14 Settembre 2017
Prati di Caprara

Prosegue il giro urbanistico che mostra gli spazi della nostra città, le prospettive e le opportunità che essi ci offrono. Dopo Staveco è la volta dei Prati di Caprara. Un immenso ex comprensorio militare (oltre 47 ettari) la cui rigenerazione, già contemplata nel Piano operativo comunale, prevede la realizzazione di interventi di edilizia residenziale, direzionale, commerciale, usi sportivi e - soprattutto - la creazione di un grande parco di oltre venti ettari. Un'area verde estesa quasi quanto i Giardini Margherita e oltre il doppio del parco della Ca' Bura.

Il prossimo appuntamento sarà all'ex Caserma Sani, situata fra le vie Stalingrado e Ferrarese.