I diritti dell'infanzia in mostra

16 Ottobre 2014

Inaugura alla presenza di Marilena Pillati, assessore alla Scuola, Formazione e Politiche per il Personale del Comune di Bologna, la mostra Diritti a Pinocchio, sabato 18 alle 10 presso la Sala Silentium del quartiere San Vitale di Vicolo Bolognetti 2.

Il percorso espositivo, a cura di Comune di Bologna, Istituzione Educazione e Scuola, Unicef Emilia Romagna, Associazione Rinoceronte Incatenato e Associazione NATs, racconta il piacere di inventare storie e affronta il tema dei diritti dell'infanzia. Attraverso le peripezie del burattino Pinocchio, ricostruite in un percorso interattivo composto da 24 scenografie in legno dette macchinerie, i giovani visitatori potranno riflettere attraverso un approccio giocoso sui temi affrontati dalla Convenzione internazionale dei diritti dell'infanzia.

Particolare attenzione è data anche alla rappresentazione di come nasce e si forma un'illustrazione, svelando tutto il mondo fatto di artisti e artigiani, ognuno con un suo stile, che sta dietro alle figure colorate che accompagnano le parole scritte sui libri.

La mostra sarà visitabile gratuitamente dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16.30.  Per tutta la durata della mostra sono previste attività complementari come letture e laboratori per bambini e visite guidate.

Fra i numerosi eventi paralleli, alle 11 del 18 ottobre inaugura presso il Teatro Testoni, via Matteotti 16, la mostra fotografica "Diritti istantanei". La mostra, a ingresso gratuito, rimarrà aperta fino al 22 novembre e osserverà i seguenti orari: dal martedì al venerdì 16 – 19, sabato 11 – 13 e nelle giornate di spettacolo sabato 15.30 – 18, domenica 10.30 – 12 e 15.30 – 18.