Giovani coppie, nuove opportunità per l'acquisto della prima casa

24 Marzo 2014

Al via la nona edizione del bando “Una casa per le giovani coppie e altri nuclei familiari” con il quale la regione Emilia-Romagna stanzia 7 milioni di euro in aiuti per l'acquisto della prima casa. Il progetto, avviato nel 2009, ha consentito ad oggi l'acquisto di 1.142 alloggi per un contributo complessivo di 24 milioni di euro.

Il programma si rivolge, tra gli altri, a giovani coppie, in cui almeno uno dei componenti non abbia superato il 35 anni, e nuclei familiari monoparentali o famiglie numerose, in cui il genitore o uno di essi non abbia superato i 45 anni.

L'aiuto previsto è di 20.000 euro per l'acquisto di un alloggio nel comune di residenza o un comune limitrofo fra quelli elencati nel bando. L'importo sale a 30.000 euro nel caso dei comuni colpiti dal sisma del 2012 e ulteriori agevolazioni saranno destinate agli immobili realizzati secondo le norme per il risparmio energetico.

Fino al 4 aprile le imprese e le cooperative metteranno a disposizione degli alloggi di loro proprietà. A partire dal 18 aprile, gli interessati potranno presentare domanda per partecipare al programma. Il bando scade il 21 luglio, per maggiori informazioni e contatti è possibile consultare la pagina web di Intercent-ER.

Bando “Una casa per le giovani coppie e altri nuclei familiari”