Giornate del menu' senza glutine

13 Maggio 2015
Menù senza glutine

Lunedì 18 maggio il Comune di Bologna aderisce all'iniziativa proposta da AIC, Associazione Italiana Celiachia, “Tutti a tavola, tutti insieme! Le giornate del menu' senza glutine”. Per una giornata tutti i bambini delle scuole d'infanzia e primarie condivideranno il pranzo preparato con alimenti privi di glutine, provando un'esperienza in comune con gli allievi celiaci.

L'iniziativa si pone a supporto dei bambini celiaci e delle loro famiglie, dimostrando che è possibile mangiare alimenti gustosi e in compagnia degli altri amici di scuola. L'obiettivo è promuovere la conoscenza della celiachia e dell’alimentazione senza glutine, per garantire il diritto indispensabile di ogni bimbo alla completa e corretta integrazione nel contesto scolastico.

La campagna si inscrive all’interno della Settimana Nazionale della Celiachia (16-22 maggio 2015), nel corso della quale AIC ha organizzato, in tutto il territorio italiano, eventi, dibattiti, corsi di cucina e molto altro, per creare occasioni di incontro e confronto per tutti i cittadini, per diffondere una sempre maggiore e migliore conoscenza della celiachia e per tentare di far vivere la differenza non come un limite, ma come una risorsa.
AIC infatti opera a livello internazionale per la rimozione delle situazioni di diversità e disagio che interessano le persone affette da celiachia, una patologia che a oggi riguarda l’1% di tutta la popolazione mondiale.

Per la giornata i Centri di Produzione Pasto propongono:
Casteldebole e Fossolo: riso al pomodoro, filetto di pesce all'olio, carote filanger, gallette di riso (al posto del pane) e frutta fresca.
Erbosa: riso al sugo di pesce, formaggio, insalata mista cruda, gallette di riso (al posto del pane) e frutta fresca.

Sono naturalmente garantite tutte le altre diete speciali.

Documenti scaricabili: