Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

23 Novembre 2018

Domenica 25 novembre si celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. A Bologna e nel territorio della città metropolitana sono numerose le iniziative organizzate per sensibilizzare i cittadini sul tema e creare così le basi per un cambiamento profondo. 

La Città metropolitana ed il Comune di Bologna, dopo la proposta dell’Anci nazionale, hanno esposto le bandiere a mezz’asta durante la giornata e Merola ha scritto ai Sindaci dei Comuni della città metropolitana perché tutti facciano lo stesso.

“Vista l'importanza dell'iniziativa – spiega il sindaco metropolitano - e considerata l'opportunità di celebrarla in modo visibile alla cittadinanza, caldeggio vivamente l'invito di Anci ad esporre la bandiera dei nostri Comuni a mezz'asta, in tale giornata, in segno di lutto”.

Lunedì 26 novembre alle 12.30, la cerimonia in memoria di tutte le donne vittime di femminicidio nel Cortile d'onore di Palazzo d'Accursio. L'assessora alle Pari opportunità e alla Lotta alla violenza e alla tratta sulle donne e sui minori, Susanna Zaccaria ha deposto un mazzo di fiori alla lapide che ricorda tutte le donne vittime di femminicidio, inaugurata nel 2016 e ha inaugurato la mostra fotografica "Ritratti di donna" nelle bacheche del corridoio tra i due cortili di Palazzo d'Accursio, a cura di Comune e Cineteca. Le foto esposte, selezionate dall'archivio della Cineteca sono di Romano Cagnoni, Nino Comaschi, Aldo Ferrari, Antonio Masotti ed Enrico Pasquali e catturano ritratti di donne che ridono o sorridono nella loro quotidianità.

Mercoledì 21 novembre i Consigli comunale e della Città metropolitana si sono riuniti in seduta comune a palazzo D'Accursio. Sono intervenute la presidente del Consiglio comunale Luisa Guidone, la giornalista e scrittrice Julie Bindel e l'assessora per la Lotta alla violenza e alla tratta su donne e minori, Susanna Zaccaria. 

Prosegue fino al 4 dicembre il programma di Taci, anzi parla, la XIII edizione del festival La violenza illustrata, curato dalla Casa delle donne di Bologna, con il supporto di Comune e Regione. 

Al quartiere Santo Stefano tornano anche quest'anno le iniziative organizzate da Rosa&Nero, festival delle narrazioni al femminile con iniziative al Baraccano il 25 novembre, una mostra e una campagna di sensibilizzazione. Iniziative  anche al quartiere Savena  in collaborazione con le associazioni di donne. Sempre domenica 25 novembre si possono acquistare in piazza Re Enzo le clementine antiviolenza offerte dalle donne di Confagricoltura Emilia Romagna, il cui ricavato sarà devoluto ai centri antiviolenza della regione. 

Tutte le iniziative sono raccolte in un calendario on line sul sito della Città metropolitana dedicato alle Pari opportunità.