Elezioni regionali 2020

20 Gennaio 2020

Domenica 26 gennaio si vota per l’elezione del presidente e il rinnovo dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. I seggi rimarranno aperti dalle 7 alle 23.
Sarà possibile consultare i dati relativi all'affluenza alle urne e ai voti scrutinati. I dati sull'affluenza saranno aggiornati alle 12, alle 19 e alle 23.

L'Ufficio elettorale (sede di piazza Liber Paradisus 9/3) sarà aperto con orario continuato:

  • venerdì 24 gennaio dalle 8.30 alle 17.30
  • sabato 25 gennaio dalle 8.30 alle 18
  • domenica 26 gennaio dalle 7 alle 23

Chi vota

Possono votare tutti i cittadini italiani che avranno compiuto il 18° anno di età entro il 26 gennaio 2020.

Possono votare al di fuori del Comune di iscrizione elettorale (esclusivamente se in possesso della propria tessera elettorale): i militari e categorie assimilate, i ricoverati in ospedali o in case di cura, i detenuti ancora in possesso del diritto di voto, i naviganti.

Cosa serve per votare

Gli elettori saranno ammessi al voto presentandosi nella propria sezione elettorale con un documento di identità e la tessera elettorale. Si raccomanda di verificare quanto prima possibile che la tessera elettorale abbia ancora spazi vuoti per l'apposizione del bollo. In caso contrario è necessario provvedere al rinnovo presso l'Ufficio elettorale.

I cittadini residenti, senza documento di riconoscimento causa furto o smarrimento e impossibilitati a prenotare la Carta Identità Elettronica nei giorni precedenti la votazione, possono rivolgersi sabato 25 e domenica 26 gennaio, presso gli URP di Quartiere aperti, presentando la denuncia di furto o smarrimento.

Come si vota

Ogni elettore può:

  • votare a favore solo di una lista tracciando un segno sul contrassegno; in tale caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato presidente della Giunta regionale a essa collegato;
  • votare solo per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale tracciando un segno sul relativo rettangolo;
  • votare per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale, tracciando un segno sul relativo rettangolo, e per una delle liste a esso collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste;
  • votare disgiuntamente per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale, tracciando un segno sul relativo rettangolo, e per una delle altre liste a esso non collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste.

L'elettore può esprimere nelle apposite righe della scheda, uno o due voti di preferenza per un candidato a consigliere regionale, scrivendo il cognome (o il cognome e nome) del candidato o dei due candidati compresi nella stessa lista.

Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l'annullamento della seconda preferenza.

Guarda la videoguida al voto.

Maggiori informazioni alle pagine

Sul sito della della Regione Emilia-Romagna: approfondimenti sulle prossime elezioni regionali; le agevolazioni di viaggio per gli elettori residenti in Italia e all'estero.

Sospensione della ZTL

Per favorire gli spostamenti verso i seggi elettorali, domenica 26 gennaio è sospeso il divieto di accesso, circolazione e sosta nella Zona a Traffico Limitato e quindi il sistema di telecontrollo SIRIO non sarà attivo. Rimangono valide le restrizioni relative all'area T-days (Indipendenza, Rizzoli, Ugo Bassi), via dei Falegnami e Strada Maggiore, Zona Università e piazza San Francesco (ordinanza). 

Sospensione del pagamento della sosta in via Garavaglia e via Caduti di via Fani

Domenica 26 gennaio è possibile sostare gratuitamente in via Garavaglia (lato Liceo Copernico) dalla rotonda di via della Villa a via della Fiera e in via Caduti di via Fani (nel tratto di parcheggio esterno all'asse principale della strada, di fronte ai civici 15-19) solo sul lato adiacente al parco Don Bosco (ordinanza). 

Navetta Tper 941 
Per servire i seggi presso l’Istituto Rosa Luxemburg, domenica sarà attiva la navetta 941 con corse ogni 30 minuti, dalle 7 alle 22 circa.

Per sapere dove votare consulta la mappa con i seggi elettorali 

Visualizza la mappa a schermo intero