Dissuasori ottici per l'autovelox di via Stalingrado

23 Gennaio 2017
Quattro strisce bianche rifrangenti con larghezza crescente nel senso di marcia dei veicoli saranno installate sulla via Stalingrado, in entrambe le direzioni, in corrispondenza della segnaletica verticale che avvisa della presenza degli autovelox. Il posizionamento dei dissuasori ottici, strumento previsto dal Codice della Strada, avverrà nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 gennaio prossimi.
 
“Era ragionevole installare i dissuasori ottici in tempi rapidi – afferma l'assessore comunale alle politiche per la mobilità, Irene Priolo – anche per dare risposta a un'esigenza segnalata dalle categorie economiche in relazione all'attività della Fiera e raccolta dal Sindaco”.
 
Gli autovelox sono segnalati anche sulla rete dei pannelli a messaggio variabile del Comune, compresi quelli all'uscita della tangenziale, e dalla segnaletica prevista dal Codice della Strada. In aggiunta, il Comune ha installato, al momento dell'accensione dei dispositivi, anche una segnaletica verticale lampeggiante con l'invito a rallentare e con l'indicazione del limite di velocità dei 50 chilometri orari.