In via della Beverara 129 un progetto di cittadinanza attiva

1 Dicembre 2015

Un anno fa il Comune di Bologna ha affidato all’ASP Città di Bologna l’ex studentato Battiferro, per la creazione di alloggi dedicati all’emergenza abitativa e all'accoglienza di nuclei familiari e minori in difficoltà economica. L'assegnazione dei 24 appartamenti per un totale di 100 posti letto, tramite concessioni di 18 mesi prorogabili di ulteriori 6, è gestita dall'Istituzione Inclusione Sociale e comunitaria Don Paolo Serra Zanetti, mentre il piano terra dei tre edifici è destinato alle attività di valorizzazione degli spazi comuni. 

L'obiettivo di Beverara 129 non è solo quello di rispondere all'emergenza abitativa, ma anche di coinvolgere questi nuclei familiari e i minori in percorsi di inclusione attraverso il progetto "Benessere, solidarietà e condivisione in zona Lame" di Asp.

Negli ampi spazi comuni al piano terra dell'immobile, saranno condivise esperienze provenienti dalle istituzioni o nate dall'autorganizzazione sociale, azioni a sostegno delle famiglie, dell'infanzia e dell'adolescenza: saranno inaugurati entro fine anno la bottega di prossimità degli emporti Zanardi e i laboratori creativi ed educativi Labidea per i ragazzi.