Via del Fonditore, sgomberate sei baracche abusive e bonificata l'area verde

1 Luglio 2015
ruspa abbatte baracche

Sgomberato un insediamento abusivo e ripulita l'area verde tra via del Fonditore e via Bassa dei Sassi, in zona Roveri. Sono state abbattute sei baracche, due strutture accessorie, e l'area è stata completamente bonificata da rifiuti e dalla vegetazione infestante nata spontaneamente, che offriva riparo agli abusivi. 

Gli anfratti vegetali sono stati totalmente rimossi, questo impedirà il sorgere di nuovi insediamenti. Sono inoltre state posizionate due barriere New Jersey nel tratto finale di via del Fonditore, per impedire il passaggio di mezzi ed evitare così che vengano ancora scaricati abusivamente rifiuti. 

Nelle strutture abusive vivevano sei persone, nessun minore, cinque delle quali denunciate per invasione di terreni. Tre persone, in condizioni di fragilità, sono state messe in protezione dai servizi sociali comunali. Le altre sono state allontanate. 

L'azione rientra nell'ambito d'azione della nuova task force operativa antidegrado guidata dall'assessore Riccardo Malagoli. Lo specifico intervento ha visto la collaborazione di Hera, Polizia municipale, Settori Manutenzione e Verde, servizi sociali comunali.