Conferenza nazionale sulle politiche della disabilità

11 Luglio 2013

Un ricco programma di iniziative, incontri, mostre, una serata al cinema e tutto quanto si può fare per rendere servizi di trasporto efficienti. Questo è quanto Comune,  associazioni, cooperative, Cineteca, BolognaWelcome, Azienda USL, Rete ferroviaria italiana, T-per trasporto passeggeri Emilia Romagna, centrali radiotaxi, sono riusciti a mettere in campo, pur con tempi ristrettissimi, in occasione della Conferenza nazionale sulle politiche della disabilità che si svolgerà al Palazzo dei congressi domani 12 e sabato 13 luglio.

Domani, alle 9,30, al Palazzo dei Congressi di Piazza Costituzione, il sindaco Virginio Merola, la presidente della Provincia Beatrice Draghetti e la vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Simonetta Saliera, apriranno i lavori della IV Conferenza nazionale sulle politiche della disabilità e il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Enrico Giovannini chiuderà i lavori. Il Vice Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Maria Cecilia Guerra presiederà a numerose iniziative.

Il programma degli eventi prevede una serie di incontri presso sedi di associazioni e cooperative, per visitare strutture, scambiarsi esperienze, ma anche per ascoltare musica e sorseggiare un buon aperitivo. Verranno inoltre allestite tre mostre presso il Palazzo dei Congressi (a cura dell'Istituto Cavazza, di Anffas e di Cadiai) e la sera di venerdì 12, nel programma di "Sotto le stelle del cinema": 2000 seggiole in piazza Maggiore per Alain Delon e Lea Massari in "La prima notte di quiete" con qualche utile lettura su cinema e disabilità.

Conferenza disabili Bologna

Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali