Con Uisp torna Pillole di Movimento, la campagna per combattere la sedentarietà

16 Gennaio 2019

Torna per il nono anno consecutivo Pillole di Movimento, la campagna di sensibilizzazione curata da Uisp, che si pone come obiettivo quello di combattere la sedentarietà e di promuovere uno stile di vita sano ed attivo.

"È un'iniziativa ormai diventata un appuntamento fisso - afferma l’assessore alla Sanità Giuliano Barigazzi - in un contesto in cui, con l'aumento della durata della vita, la prevenzione assume un ruolo fondamentale, per evitare l’insorgere di problemi cronici che causerebbero un impatto sulla società molto pesante. Il movimento deve diventare un pezzo di educazione civica”. L’assessore allo Sport Matteo Lepore sottolinea l'importanza "del lavoro che porta avanti Uisp per ricatturare le persone che hanno abbandonato l’attività fisica, dopo il picco di partecipazione allo sport fino ai 18 anni".

Con Pillole di Movimento, Uisp, Azienda Sanitaria Locale e Farmacie, mettono a disposizione suggerimenti sui corretti stili di vita e la possibilità di svolgere gratuitamente un mese di attività presso una delle società sportive, palestre, piscine che hanno aderito al progetto.
Dal 16 gennaio nelle Farmacie dei gruppi LloydsFarmacia e Federfarma di Bologna e provincia saranno disponibili le 22 mila scatole di Pillole di Movimento, consultabili sul sito www.uispbologna.it e contenenti le informazioni delle società che aderiscono al progetto e sulle attività che mettono a disposizione.
L’attività gratuita terminerà per tutti il 31 marzo: ne potranno usufruire le persone maggiorenni in possesso di certificato medico non agonistico e che non risultino già iscritte da settembre 2018 nelle palestre e piscine in cui intendono utilizzare il ticket.

Documenti scaricabili: