Cittadinanza attiva per la pulizia della città: ramazze, sacchetti e bidoni saranno messi a disposizione da Hera

26 Giugno 2017

Ramazze, sacchetti e bidoni, questi gli "strumenti del mestiere" che Hera metterà a disposizione del Comune per tutti quei cittadini e volontari che, grazie ai patti di collaborazione, vorranno aiutare a rendere la città più bella e pulita. Tutto questo grazie ad un protocollo d'intesa stipulato tra l'Amministrazione Comunale ed Hera spa che durerà fino al termine di questo mandato amministrativo.
Cabina di regia sarà l'ufficio “Semplificazione amministrativa e promozione della cittadinanza attiva” a cui i cittadini, in forma singola o associata, potranno rivolgersi per proporre iniziative di pulizia integrativa di aree verdi, piazze e strade. E a quest'ufficio Hera consegnerà i materiali, le attrezzature e gli strumenti funzionali allo svolgimento di queste iniziative e, solo in caso di specifiche collaborazioni per le quali si è concordata la fornitura di una rilevante quantità di materiali, i cittadini verranno indirizzati direttamente presso la sede di Hera per il ritiro.

Questo protocollo sarà quindi a supporto dei Patti di collaborazione con i cittadini, scelti da tempo dall'Amministrazione comunale come strumento e sfida per la cura e la rigenerazione urbana anche grazie all'aiuto dei quartieri che svolgono un ruolo essenziale rispetto a questa nuova modalità di partecipazione e sono i referenti principali del lavoro di comunità per i beni comuni.

L'ufficio “Semplificazione amministrativa e promozione della cittadinanza attiva” del Comune di Bologna è raggiungibile telefonicamente ai seguenti recapiti:
0513392753 - 0513392754 - 0513392740;
L'ufficio è contattabile anche via mail all'indirizzo: cittadinanzaattiva@comune.bologna.it.
Per maggiori informazioni sui patti di collaborazione:
http://comunita.comune.bologna.it/beni-comuni