Il Campionato Europeo UEFA Under 21 tra piazze e teatri

13 Giugno 2019

Il Campionato Europeo UEFA Under 21 invade le piazze e i teatri con il ricco cartellone “La Regione scende in campo”. Si è partiti venerdì 14 giugno, nella splendida cornice di Piazza Maggiore,con i campioni in erba del torneo Fan Experience Uefa Under-21 riservato ai ragazzi Under 12 delle scuole di calcio emiliano-romagnole, premiati dal presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Un’occasione per ricordare l’importanza dello sport come elemento di crescita e di formazione, nel rispetto dei valori di lealtà, fair play, correttezza, sul palco il giornalista Matteo Marani e l’ex calciatore Billy Costacurta, incaricato FGCI per la conduzione Europeo U21, accompagnati dal giornalista-narratore Federico Buffa,  dal presidente della Regione Stefano Bonaccini e dall’assessore allo Sport Matteo Lepore. A condurre il dibattito con il coinvolgimento del pubblico la giornalista Federica Lodi. Federico Buffa ha raccontato ha fatto rivivere con “Italia Mundial” i momenti indimenticabili dei Mondiali di calcio di Spagna del 1982, che videro il trionfo degli Azzurri guidati da Enzo Bearzot: dai gol di Paolo Rossi all’urlo di Marco Tardelli, alle parate di Dino Zoff, fino all’esultanza del presidente della Repubblica in tribuna al Bernabeu, Sandro Pertini. Accompagnamento musicale del pianista Alessandro Nidi, regia di Marco Caronna.

“Arriviamo a questi Europei con una bella rincorsa -afferma l’assessore allo Sport Matteo Lepore-. È stata un’occasione per sistemare lo stadio, e di questo voglio ringraziare il Bologna Calcio. Troverete una struttura adatta ad ospitare un campionato di caratura internazionale. Questo appuntamento è l’evento di punta dell’anno a livello sportivo e ci trasmette una spinta per organizzare altri avvenimenti di alto livello”.

“Lo sport fa sognare e appassiona, innescando ricordi ed emozioni. Abbiamo voluto accompagnare questa edizione del Campionato Europeo UEFA Under-21 con un cartellone di grande qualità, anche culturale, in cui il calcio diventa occasione di riflessione, dialogo, suggestione.–sottolinea il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini –. Del resto, abbiamo fatto dello sport una delle priorità di questa Regione”.

La grande festa del calcio è iniziata venerdì 14 giugno davanti a Palazzo Re Enzo dove appassionati di tutte le età si sono cimentarsi nel proprio sport preferito grazie alla realtà virtuale, alla tecnologia immersiva e alle aree dedicate agli eSports. Allestito nel cortile di Palazzo Re Enzo il Villaggio Fan Experience UEFA Euro Under-21 e dj-set ha permesso di immergersi nel mondo dell’Under 21 con emozionante video con visori a 360 gradi. Tra le altre la possibilità di mettersi alla prova come portiere o attaccante di una squadra di calcio simulando le gesta dei propri campioni. Per i videogiocatori più appassionati, anche l'opportunità di partecipare al "Bootcamp eEuro U21", torneo ufficiale del gioco PES 19 su Play Station 4 che regalerà al vincitore una maglia ufficiale della Nazionale di Calcio italiana e la possibilità di prendere parte alla selezione del team eFoot ufficiale della Nazionale Italiana, con la straordinaria partecipazione di alcuni egamers professionisti appartenenti alle squadre eSports di Sampdoria, Parma e Bologna.

Gli spettacoli proseguiranno giovedi 20 giugno al Teatro Celebrazioni con la rappresentazione dedicata a Tomas Felipe Carlovich, detto El Trinche, un calciatore della seconda divisione argentina tra anni gli 60 e 70, entrato nella leggenda. E’ “Esta noche juega El Trinche” l’evento in programma , ultimo appuntamento bolognese di “La Regione scende in campo”. Sul palco ancora Federico Buffa – che ne è autore insieme al regista Pierluigi Iorio - con Mascia Foschi, Claudia Letizia e l’accompagnamento musicale di Alessandro Nidi, insieme a Maurizio Deho e Nadio Marenco. Destino, creatività, talento, gli ingredienti di una storia tipicamente sudamericana in cui il calcio si riveste di un alone romantico e si trasforma in mito. Lo spettacolo è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili. L’apertura dei cancelli è alle 20 con accesso del pubblico nel foyer, l’ingresso in sala è invece alle ore 20.20. Info: www.teatrocelebrazioni.it | info@teatrocelebrazioni.it | 051.4399123. 

Tra le tante azioni di city dressing, sono attivi da aprile due countdown clock posizionati nell’atrio della Biblioteca Salaborsa e nell’area Sport di FICO Eataly World che segnalano ai passanti i giorni, le ore e i secondi che separano dall’evento. È stata curata la decorazione dei luoghi di Bologna Estate, oltre che dell’Aeroporto Marconi, della Stazione Centrale e dei maggiori centri commerciali cittadini con materiali promozionali come totem, vele e maxi affissioni. Sono state realizzate anche grandi vetrofanie dedicate all’Under 21 nel cuore della città, ampiamente frequentato da turisti, residenti e city users, ossia nel punto Bologna Welcome di Piazza Maggiore e nei locali al piano terra di Palazzo Re Enzo che affacciano su Piazza del Nettuno, angolo via Rizzoli. Grazie alla vestizione integrale di due bus Tper, sulla linea verso lo stadio Dall’Ara, le strade cittadine sono attraversate dai colori UEFA, che campeggiano anche nelle affissioni stradali, come pure in un banner stradale allestito in via Indipendenza. Oltre che sui social e attraverso i canali istituzionali del Comune di Bologna, video promozionali saranno proiettati sul MaxiLed del PalaDozza, sul maxischermo di Piazza Maggiore per la rassegna “Cinema in piazza”, nei punti informativi Bologna Welcome e attraverso il circuito Go TV Grandi Stazioni presso la stazione di Bologna. Durante le giornate delle partite, è previsto che la zona adiacente lo Stadio Dall’Ara venga contrassegnata da apposita segnaletica stradale coordinata con le grafiche UEFA attraverso l’utilizzo di copritransenne a tema e pannelli in forex per le indicazioni stradali e di parcheggio, curate dal Settore Mobilità.

Le partite che si disputeranno a Bologna:

Domenica 16 giugno
Gruppo A: Italia - Spagna (Bologna, ore 21)

Mercoledì 19 giugno
Gruppo A: Italia - Polonia (Bologna, ore 21)

Sabato 22 giugno
Gruppo A: Spagna - Polonia (Bologna, ore 21)

Semifinali
Giovedì 27 giugno
Vincente Gruppo A - Seconda Gruppo B/C o Vincente Gruppo C (Bologna, ore 18)

Provvedimenti al traffico

Deviazioni bus

Tutti gli appuntamenti in calendario nella Regione Emilia Romagna dal 14 al 24 giugno nell'ambito di "La Regione scende in campo"