Bonus teleriscaldamento 2016

27 Settembre 2016

Anche quest'anno, grazie ad una convenzione tra Hera e Comune di Bologna, sarà possibile richiedere il bonus del teleriscaldamento.

Le domande possono essere presentate al settore Politiche abitative del Comune di Bologna fino al 31 dicembre 2016 da tutti i clienti domestici che utilizzano il teleriscaldamento con un contratto di fornitura diretto o con un impianto condominiale, se in possesso di un ISEE non superiore a 7.500 euro, o non superiore a 20.000 euro per le famiglie numerose (con più di 4 figli a carico fiscale). La raccolta e istruttoria delle domande relative a clienti indiretti assegnatari di alloggi pubblici nei condomini gestiti da Acer Bologna è effettuata, cumulativamente, dall’ente gestore degli alloggi.

Il bonus vale per l’anno 2016 e non è retroattivo. La compensazione sarà erogata:

  • per i clienti diretti mediante compensazione sulla spesa sulle bollette che saranno inviate a partire da marzo 2017, in un'unica soluzione;
  • per i clienti indiretti  – non condomini - mediante versamento da parte di Hera del contributo all’amministrazione che ha presentato le istanze in nome e per conto dei clienti stessi;
  • per i clienti indiretti che hanno presentato domanda singolarmente, mediante rimborso all’amministratore del condominio (o ACER), che provvederà a trasferire l’importo al beneficiario.

Consulta il bando