A Bologna un nuovo spazio dedicato alla cultura: il “Teatro degli Angeli”

5 Ottobre 2015
Teatro degli Angeli

Con l'obiettivo di valorizzare il territorio e consentire la fruizione del teatro anche a coloro che non sempre possono permetterselo, il Quartiere Savena e la Scuola di Spettacolo “Ciak” hanno unito le loro volontà nel patto di cittadinanza attiva per creare e gestire il “Teatro degli Angeli”.

Il progetto nasce attraverso il restauro dell'oratorio di Santa Croce del 1791, collocato all'interno della piccola chiesa sconsacrata di via Massa Carrara (via Arno) al quale è stato dato il nuovo nome in onore dei piccoli angeli che ne decorano la volta.

Il sipario si alzerà per la prima volta giovedì 8 ottobre con lo spettacolo “Il piccolo principe” e nella programmazione vi saranno alcune serate ad ingresso libero. Ogni evento sarà preceduto dalla presentazione di libri o da interviste agli artisti.

Anche in questa occasione il patto di collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e rigenerazione dei beni comuni urbani sta favorendo la nascita di un nuovo luogo deputato alla cultura e creatività.