Biblioteche e impianti sportivi comunali riapriranno solo con protocolli di sicurezza adeguati

2 Maggio 2020

Il Comune di Bologna non riaprirà le biblioteche comunali e gli impianti sportivi comunali da lunedì 4 maggio, nonostante l’ordinanza regionale numero 74 del 30 aprile 2020 lo consenta. “Con il Sindaco Virginio Merola abbiamo preso la decisione di mantenere chiuse biblioteche e impianti sportivi comunali fino al 18 maggio – afferma l’assessore a cultura e sport Matteo Lepore – o almeno fino a quando non saranno stati definiti protocolli di sicurezza adeguati per la riapertura. Al Tavolo metropolitano per la sicurezza sui luoghi di lavoro siamo impegnati in un confronto proficuo con le parti sociali e le istituzioni. Lo stesso vale per il tavolo aperto con i gestori degli impianti sportivi e gli enti di promozione bolognesi”. La decisione di non riaprire lunedì 4 maggio “si applica agli immobili e ai servizi comunali – chiarisce l’assessore –. Per tutte le altre attività valgono le disposizioni dell'ordinanza regionale emanata dal presidente Stefano Bonaccini”.

Leggi la determina dirigenziale che conferma la sospensione dell'apertura degli impianti sportivi comunali.

Segui gli aggiornamenti sull’emergenza coronavirus su www.comune.bologna.it/coronavirus, sui canali social FacebookTwitterInstagram e su Telegram.