Be Here! "Mo soppa Carla: che piaza" sabato 8 settembre in Piazza Verdi la giornata della cultura popolare

6 Settembre 2018

“Mo soppa Carla: che piaza” è l’ spettacolo di arte varia dedicato all'amatissima attrice dialettale Carla Astolfi scomparsa lo scorso anno che si svolgerà sabato 8 settembre, nell'ambito di Bologna Estate 2018.

Una vera maratona dello spettacolo con musicisti, teatranti, cantastorie e burattini che si avvicenderanno, sabato 8 settembre dalle 16 alle 23, sul palco di piazza Verdi per celebrare la lunga “giornata della cultura bolognese” dedicata alla simpaticissima attrice bolognese .

"Questa giornata è la dimostrazione dell'interesse dell'amministrazione verso la cultura dialettale e popolare, afferma l'assessore alla cultura e promozione della città Matteo Lepore, e sabato dimostreremo che il dialetto non appartiene solo al passato e alla tradizione, ma è un contenuto prezioso della nostra cultura che vogliamo condividere e sostenere".

Carla Astolfi, scomparsa nel maggio 2017, è una delle più note ambasciatrici della cultura bolognese in Italia. Il Sindaco Merola nel 2016 le assegnò la Turrita d’Argento del Comune di Bologna per la lunga carriera artistica, il contributo dato alla valorizzazione del patrimonio dialettale e la generosa partecipazione a tante iniziative di solidarietà espressione delle migliori virtù di Bologna, definendola "la terza torre di Bologna". E infatti a Bologna tutti la conoscono e tutti la amano.

Per questo sabato saranno presenti moltissimi artisti che hanno incrociato la loro carriera con quella di Carla; tra gli ospiti figurano infatti: Giuliano Gamberini, Vito, I Burattini di Riccardo, Stefano Sammarchi, Malandrino e Veronica, Ceffo, Honolulu gang, Pierluigi Foschi, Giorgino, compagnia Arrigo Lucchini, compagnia Lanzarini, compagnia Al Nostar dialatt, Fausto Carpani, Marco e Paolo Marcheselli, Gemelli Ruggeri, Paolo Conte Claro, Beppe Cesari, Willy Melloni e la compagnia Fuori Porta, Romano Danielli, la compagnia i Nuovi Felsinei, Nutizièri Bulgnais, Teresa R. Frabboni, l’associazione Gli amici di Luca e la Casa dei Risvegli Luca De Nigris, Riccardo Marchesini Giostra film.

Siete tutti invitati. Be Here!