Avviso di selezione per albo comunale dei rilevatori statistici

24 Novembre 2014

Entro il 5 dicembre la domanda online per partecipare alla selezione per incarichi di rilevazione, nell’ambito delle attività del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni.

Il Comune di Bologna,  nell'ambito delle attività preparatorie per il Censimento permanente, ha pubblicato un avviso di selezione per la formazione di un Albo comunale di rilevatori statistici dal quale attingere per affidare incarichi esterni di rilevazione di tipo occasionale.

Nei primi mesi del 2015 si svolgeranno infatti alcune rilevazioni sperimentali in vista del Censimento permanente, che prenderà il via nella prima metà del 2016  con metodologie innovative rispetto alle passate tornate censuarie e avrà cadenza annuale. 

L’attività dei rilevatori consisterà nella raccolta di informazioni sulle unità di rilevazione (famiglie, edifici, abitazioni, numeri civici) attraverso interviste dirette, svolte con l’ausilio di questionari perlopiù in versione informatizzata, secondo le modalità definite dall’ISTAT.  Ai rilevatori sarà richiesto anche l’utilizzo di strumentazioni informatiche  (come notebook, tablet, palmari) fornite dall’Amministrazione all’inizio della prestazione; è inoltre richiesta autonomia di spostamento sul territorio comunale anche con mezzi propri.

I cittadini interessati e in possesso di tutti i requisiti previsti dal bando possono presentare domanda di iscrizione, esclusivamente online, entro e non oltre le 12 del 5 dicembre 2014.

Sulla base dei titoli posseduti dai partecipanti verrà formata una graduatoria, pubblicata all’Albo Pretorio online del Comune di Bologna e consultabile anche nella pagina dedicata ai bandi e avvisi della Rete Civica Iperbole, che avrà validità di 24 mesi.

 

 

Foto con licenza Creative Commons (Fonte Pixabay)