Avvicinare i giovani al mondo della ricerca scientifica ? Ecco "Il Linguaggio della Ricerca"

29 Ottobre 2015

Avvicinare i giovani al mondo della ricerca scientifica. Questo l'obiettivo del progetto "Il Linguaggio della Ricerca", coordinato da quattro anni da Armida Torreggiani, ricercatrice CNR-ISOF, che quest’anno ha coinvolto oltre 3.500 alunni e 150 insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Regione Emilia-Romagna e ha visto la partecipazione di 34 ricercatori tra CNR e Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).

Giovedì 29 ottobre si è svolto il 12° Convegno del progetto presso l’Area di Ricerca del CNR di Bologna, dove come ogni anno sono stati premiati i migliori lavori di divulgazione scientifica tra quelli realizzati da tutti gli alunni partecipanti. Nella mattinata, oltre 400 di essi, in rappresentanza delle classi premiate, hanno avuto la possibilità di condividere e apprezzare la grande varietà di progetti realizzati durante l’anno scolastico da loro stessi e dai coetanei. I migliori lavori tra quelli presentati sono stati premiati dai numerosi ospiti presenti in sala anche grazie alla collaborazione con Rotary International, Zanichelli Editore, Marposs, Natura Sì.

Ospite d’eccezione dell’evento Virginio Merola, Sindaco di Bologna, che ha rivolto agli alunni parole di incoraggiamento e lode per il lavoro svolto e la creatività dimostrata. Un’esposizione con le diverse tipologie di elaborati realizzati dagli alunni - filmati, poster, modelli 3D, slideshow, libri, fumetti e giochi – è stata allestita nell’atrio principale dell’Area della Ricerca e sarà visitabile fino al 6 novembre 2015.

Durante lo svolgimento del convegno diversi sono stati gli interventi tra i quali quello di Roberto Zamboni, Presidente dell’Area della Ricerca di Bologna, Marco Castellazzi, autore e conduttore RAI e Francesco Piazzi del Rotary International. Come per le precedenti edizioni 2012-2014, la giornata è stata raccontata in diretta da un gruppo di alunni, gli LdReporter, che documentando in tempo reale l’evento dalla sala e nel backstage, hanno via via postato sul profilo Facebook del progetto fotografie e commenti realizzati durante la mattinata. Gli LdReporter hanno anche realizzato video-interviste ai principali ospiti che hanno contribuito alla riuscita della giornata.

Novità di quest’anno, la partecipazione al convegno un gruppo di ricercatori del CNR di Roma che, insieme ad alcuni insegnanti della regione Lazio, sta interagendo con i ricercatori bolognesi per esportare il progetto LdR nell’Area di Ricerca di Roma-Montelibretti. Grazie all’impegno del folto gruppo organizzatore, il successo dell’iniziativa “Il Linguaggio della Ricerca” si riafferma ancora una volta come un felice ed efficace punto d’incontro e di confronto tra scienza e società, una sinergica collaborazione tra scuola ed enti pubblici di ricerca che può e vuole diventare un modello a livello nazionale.