Avanzano i lavori per la futura Arena del Parco Pasolini

8 Settembre 2015
Lavori Arena Parco Pasolini Pilastro

Stanno per essere ultimati in questi giorni gli scavi di preparazione del terreno per la riqualificazione dell'Arena del Parco Pier Paolo Pasolini al Pilastro. L'arena avrà un nuovo palco, più grande rispetto al precedente, e potrà ospitare 900 persone sedute. Lo spazio sarà destinato a spettacoli teatrali, di danza, concerti e altri eventi dal vivo. L'inaugurazione avverrà a giugno del prossimo anno all'interno delle iniziative per festeggiare il cinquantesimo anniversario della fondazione del rione Pilastro.

L'intervento porterà alla rinascita di un luogo emblematico per Bologna, reso ancora più interessante dalle opere di Nicola Zamboni, autore nei primi anni '80 delle statue presenti nel Parco, che verranno ricollocate nel foyer della nuova struttura, creato da fronde di alberi di ciliegio.

Entro fine settembre partirà inoltre la scuola cantiere gestita dell'associazione Terra Verde in partenariato con l'Istituto Professionale Edile. La scuola, che rientra in un accordo di programma tra Comune e Regione Emilia Romagna promosso dal Quartiere San Donato, vedrà impegnati dodici ragazzi, segnalati dai servizi sociali, che produrranno semi lavorati che poi saranno collocati nell’Arena. 

Il recupero dell'arena si inserisce all'interno del progetto Pilastro 2016, che ha come obiettivo "non solo il miglioramento degli spazi pubblici e delle relazioni di comunità, ma anche azioni concrete che offrono a chi abita al Pilastro occasioni di formazione, lavoro e quindi più fiducia nel futuro. - sottolinea Simone Borsari, presidente del Quartiere San Donato - Questa e' la missione di Pilastro 2016 e su questi binari si muove il progetto della scuola cantiere dell'associazione Terra Verde al parco Pasolini che, nell'insegnare un mestiere ai ragazzi, li rende diretti protagonisti della creazione di una centralità culturale che sarà al servizio dell'intera città.”