"Antigonellacitta", dal 2 al 30 luglio cinque incontri nel chiostro di Santa Cristina per Bologna Estate 2018

28 Giugno 2018

Al via lunedì 2 luglio "Antigonellacitta", il progetto di archivio zeta per Bologna Estate 2018 che presenta cinque tappe - appuntamento tutti i lunedì del mese - pensate in collaborazione con la Biblioteca Italiana delle Donne e l’Associazione Orlando, per riflettere sulla figura di Antigone e le sue declinazioni contemporanee, attraversando filosofia, politica, teatro, cinema, musica, arti visive e poesia.

Teatro della rassegna il Chiostro di Santa Cristina che con la meravigliosa luce del tramonto diverrà luogo di letture, ascolti, parole e racconti, per rendere omaggio al patrimonio culturale della Biblioteca Italiana delle Donne di Bologna e al seminario della Scuola di politica Hannah Arendt che proprio a Bologna, 20 anni fa, pubblicò gli atti del primo seminario di studi "Antigone nella città: emozioni e politica".

"La collaborazione tra Biblioteca delle Donne, Associazione Orlando e archivio zeta è un modello di buone pratiche che vogliamo applicare ad ampio raggio - afferma l'assessore alla cultura e promozione della città Matteo Lepore - per questo Bologna Estate, che quest'anno abbiamo voluto più estesa e più popolare, dedica molte energie a questi importantissimi presidi culturali e sociali. Dopo il successo della settimana di incontri organizzata dall'Istituzione Biblioteche in Piazza Verdi infatti, il programma presenta, oltre a questa straordinaria proposta al Chiostro di Santa Cristina, alcune altre importanti iniziative che vedranno protagonista la biblioteca Spina del Quartiere San Donato".

Il gesto di Antigone, il suo coraggio disinteressato e la sua durissima presa di posizione verranno attraversati da molti importanti ospiti tra i quali ricordiamo Paola Mattioli, Anna Maria Farabbi, Bruno Tognolini, Marco Baliani, Maria Maglietta e Daria Deflorian, sempre in dialogo con Gianluca Guidotti ed Enrica Sangiovanni di Archivo Zeta che punteggeranno gli incontri con letture e interventi.

La Biblioteca delle Donne sarà aperta e attiva durante tutti gli incontri, rendendo tra l'altro disponibile al prestito la bibliografia che costituisce l’ossatura del percorso culturale delle cinque serate e sempre nella sua sede, sarà allestito per l'occasione anche uno speciale bookshop a cura della Libreria delle donne di Bologna.

I cinque incontri di luglio si collegano allo spettacolo "Antigone - nacht und nebel" che archivio zeta, nel 15° anno della sua attività, dedica a quest'opera tragica e che si svolgerà al Cimitero Militare Germanico Futa Pass dal 7 luglio al 19 agosto.