Adesione alle Consulte comunali

4 Agosto 2016
Palazzo D'Accursio

E' aperto fino al 30 settembre l'avviso per aderire alle Consulte comunali. Le Consulte sono organi tematici permanenti che hanno l'obiettivo di facilitare l'aggregazione di interessi diffusi e garantire l'espressione delle esigenze di gruppi sociali.

Possono presentare richiesta di adesione alle Consulte le associazioni iscritte nell'Elenco comunale delle Libere Forme Associative; le associazioni, i soggetti del Terzo Settore e i gruppi sociali che abbiano interesse per i propri fini statutari. I soggetti già iscritti alle Consulte sono invitati invece a confermare la loro adesione.

“Consideriamo molto importante lo strumento delle Consulte come luogo istituzionale all'interno del quale esercitare la partecipazione e la cittadinanza attiva – afferma la Presidente del Consiglio comunale Luisa Guidone – e per queste ragioni invitiamo ad aderire alle Consulte tutte le associazioni, i gruppi e il mondo del Terzo Settore”.

Le Consulte comunali sono sei:
- Consulta per la lotta all'esclusione sociale
- Consulta per l’integrazione delle persone in situazione di handicap e delle loro famiglie
- Consulta delle associazioni familiari
- Consulta dello sport
- Consulta della bicicletta
- Consulta per la tutela degli animali e degli habitat.

Il requisito di ammissione è la coerenza dei fini statutari con l'ambito tematico per cui la Consulta è costituita. L'ammissione dei soggetti che chiedono l'adesione è disposta dal Presidente della Commissione consiliare competente per materia: la Commissione Mobilità per la Consulta della bicicletta e la Commissione Sanità e Politiche sociali per le altre Consulte.